Quadrangolare di calcio a sfondo benefico organizzato dal circolo ACLI di Modugno

altIl Circolo ACLI di Modugno, da sempre impegnato nel sociale e fedele allo spirito che lo contraddistingue, ha deciso di organizzare in collaborazione con l’Unione Sportiva ACLI un’iniziativa di carattere solidale dedicata quest’anno all’ UNITALSI (Unione Nazionale Italiana Trasporto Ammalati a Lourdes e Santuari Internazionali ) di Modugno.

Sabato 25 giugno a partire dalle ore 18 presso il campo sportivo “S. Palmiotta” di Modugno si terrà un quadrangolare di calcio di beneficenza che vedrà coinvolte le rappresentative di Milan Club, Inter Club, Juventus Club e Bari Club di Modugno. La serata sarà allietata dalla partecipazione straordinaria de “Le Battagliere”.
Si vuole regalare un pomeriggio di divertimento al pubblico presente allo scopo di raccogliere fondi in favore dell’UNITALSI di Modugno.
Il Presidente del Circolo ACLI di Modugno Dott. Vito Sante Martinelli ha voluto ricordare come:”l’ impegno sociale del Circolo, sia rivolto soprattutto verso i più deboli. Nel nostro piccolo cerchiamo di attirare l’attenzione delle istituzioni e della cittadinanza verso quelle realtà che più necessitano del nostro sostegno – aggiungendo che – non bisogna dimenticarsi di questi ragazzi che tanto possono darci sotto il profilo umano; colgo inoltre l’occasione per rivolgere un plauso ai volontari della sezione Unitalsi di Modugno che tanto fanno affinchè questi ragazzi si integrino sempre più nella società civile – conclude – invito tutta la cittadinanza a partecipare numerosa a questa che vuole essere una festa non per, ma con questi ragazzi, ricordandoci di loro anche dopo questa iniziativa.

Il mio ringraziamento  infine va ai club delle tifoserie di Modugno che con entusiasmo hanno accettato il nostro invito a dimostrazione di come i tifosi siano una componente sana della nostra società e possono fare molto quando decidono di collaborare insieme. Ringrazio infine l’Amministrazione Comunale e tutti coloro i quali hanno reso possibile questa iniziativa”.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.