Asd Modungo Volley, nonostante le ultime battute d'arresto, vola verso i play off

ASD Modugno Volley

ASD Modugno Volley

Seconda sconfitta casalinga consecutiva per i ragazzi dell’ASD Modugno Volley allenati da Mr Loiacono, che perdono contro “L’Oro Banx Palo”, con il risultato di 3 – 0. Punteggio che consente agli ospiti di conquistare, il secondo posto in classifica.

 

Non una gara esaltante quella del Modugno, che ha dovuto rinunciare al palleggiatore Emiliano Altamura (assente per problemi personali), sostituito dal giovane promettente Giuseppe Maggio, che ha ben figurato nonostante avesse al cospetto un avversario di tutto rispetto.  Sfida delicata, quindi, lo scontro tra le due formazioni, entrambe posizionate ai vertici della classifica e reduci da un avvincente ruolino di marcia in questo campionato di Serie C, oramai giunto alla volata finale.

Per il Modugno matura, quindi, la seconda sconfitta consecutiva tra le mura amiche, dopo quella impattata , con un po’ di rammarico per capitan Cramarossa e compagni, lo scorso 17 aprile, contro la “Villa Menelao Turi”  per 3 – 1 in una delle partite più belle della stagione. Le ultime due sconfitte di campionato, però non possono intorpidire la grande stagione disputata dai biancazzurri, che in questo avvincente torneo di serie C, hanno vinto ben 19 partite su 23 disputate, perdendone solamente 4. Ora il Modugno, vincendo l’ultima gara in trasferta contro il “Materdomini”, potrà assicurarsi il piazzamento al terzo posto e l’accesso ai play off, obiettivo già dichiarato dalla società sin dall’inizio della stagione.

Abbiamo avuto modo di “dar voce allo spogliatoio”, intervistando Mr Loiacono, subito dopo la sconfitta maturata contro la la “Villa Menelao Turi” che ha rilasciato la seguente dichiarazione : – “Innanzitutto voglio ringraziare miei 12 leoni, in grado fin’ora di vincere 19 partite su 23, cosa che ad inizio stagione era impensabile. Riguardo la sconfitta contro il Turi, io credo che la posta in palio era altissima e l’esperienza degli atleti turesi, dei quali molti di loro hanno giocato in categoria superiore, è venuta fuori a dispetto di un Modugno che per via della tensione non è riuscito a giocare ai suoi livelli. A questo punto della stagione, l’obiettivo è provare a vincere i play-off.”

Queste, dunque, le parole del Mister che sottolineano come lo sport a Modugno stia crescendo sempre più, regalando di anno in anno soddisfazioni ad una città, che oltre ad essere a ridosso del capoluogo pugliese, merita un sostegno anche e soprattutto dal punto di vista degli impianti sportivi. (Di questo argomento si è parlato ampiamente nel “Bari Sud Ovest” del mese di Dicembre 2010). Le prospettive di crescita di una città, infatti, passano anche attraverso lo sport, che premia di fatto una programmazione oculata da parte delle società e tra queste vogliamo ricordare il calcio a 5 del Presidente Zizzari, che anche quest’anno sta dispuntando i play-off per accedere nel massimo campionato di tanto Serie A1, il calcio a 11 della famiglia Rinaldi, che quest’anno è stata promossa in prima categoria ed infine la pallavolo che ha vissuto un anno positivo, se consideriamo che la femminile di Serie C della famiglia Balsamo, ha sfiorato i play off, mentre la maschile del Patron Paolillo (il MODUGNO VOLLEY) è, come già detto, in piena corsa per la promozione. In questi casi la scaramanzia non è mai tanta: in vista dei play-off vi esprimiamo un seplicissimo “In bocca al lupo” ragazzi. {jathumbnail off}

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.