Ultimo consiglio comunale

L’altra notte si è concluso, mestamente, l’ultimo appuntamento collegiale dei consiglieri eletti nel 2006. Convocati per il consiglio comunale, quelli che ormai possiamo considerare come consiglieri uscenti, hanno cercato, invano, di concludere positivamente l’ultimo atto assembleare del loro mandato. Tralasciamo l’elencazione dei provvedimenti in discussione per parlare del clima da “ultima volta” che si percepiva nell’aula consigliare.

Non erano presenti i consiglieri di sinistra che hanno indicato in Domenico Gatti il loro candidato sindaco, erano presenti invece i consiglieri Bellomo, Scognamillo e Vasile (in ordine alfabetico) anche loro candidati a sindaco. Molto scarso il tempo che i consiglieri hanno trascorso in aula; molti di loro hanno preferito percorrere i lunghi tratti del loggiato che si affaccia sul cortile interno di palazzo Santa Croce, impegnandosi in lunghe esposizioni delle loro convinzioni politiche.

Pinuccio Vasile, il più…in carne (si può dire?) dei candidati a sindaco, attorniato da sostenitori e simpatizzanti, percorreva il colonnato, prima e dopo una sua dichiarazione in aula in merito all’incarico legale affidato dal comune ad un avvocato non molto sollecito a fornire il parere legale richiesto. L’indaffarato candidato Scognamillo, vista la sicura inconsistenza dei risultati del consiglio, ha pensato bene di non trattenersi più del necessario e ha lasciato l’assemblea dirigendosi certamente verso incombenze più pressanti e concrete.

Impeccabile nel suo abbottonato cappotto scuro, Filippo Bellomo ha trascorso anche lui buona parte del tempo intervallando la sua partecipazione in aula con lunghi conciliaboli con i suoi simpatizzanti e sodali. Chi non ha quasi mai abbandonato l’aula, condannata dal suo ruolo ad essere sempre presente, è stata la Presidente del consiglio Stella Sanseverino che non ha ancora sciolto il riserbo sul ruolo che intende svolgere nella prossima campagna elettorale: candidata a sindaco per il centro/destra o sostenitrice della candidatura altrui in una coalizione più ampia. Il quesito, destinato ad essere sciolto entro alcuni giorni, è l’unico risultato sicuro dell’ultimo consiglio comunale degli… ‘006.
 

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.