Primarie PD: In 3609 al voto per scegliere il candidato del Pd. Vince Mimmo Gatti col 51,19%

Mimmo Gatti è il nome del Pd. O almeno, stando all’esito dell’assemblea cittadina, è il candidato che il Partito Democratico proporrà alla coalizione di centrosinistra in vista delle prossime amministrative.

Con 1829 preferenze su 3609 votanti complessivi (3398 a Modugno città, 211 al quartiere Cecilia, quasi il 10% dell’intero elettorato modugnese), Gatti ha ottenuto il 51,19% dei consensi. Gli altri due candidati, Saverio Vacca e Fabrizio Cramarossa, hanno ottenuto rispettivamente 1027 voti e 717. Si è votato fino alle 22 di ieri sera e lo spoglio si è concluso intorno all’1,30. Sedici le schede bianche, 5 quelle nulle.
Un lungo abbraccio, alla lettura del risultato, tra Mimmo Gatti e il segretario cittadino del partito, Lilly Del Zotti alla fine di quella che, ci ha tenuto a sottolineare, “è stata la festa del Pd”. Un’assemblea cittadina per ottenere “un’indicazione di nome – ha detto ancora Del Zotti – non il nome del candidato sindaco, che verrà fuori dagli accordi dei prossimi giorni con gli altri partiti del centrosinistra”.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.