Lettera aperta al Sindaco

 

Circola da un po’ sui social la lettera inviata al sindaco Nicola Bonasia dall’ex candidato sindaco di Italia Giusta, Pietro (Pierino) Losole. Nella sua lettera al sindaco, l’attuale consigliere, prende le distanze dal quell’antifascismo “buono per tutte le stagioni” che ultimamente ha intasato le pagine dei social. L’argomento era la vicenda (stucchevole ormai) del consigliere di maggioranza Davide Tosca e del “saluto romano”. Discostandosi dalle critiche dei poppanti politici, smaniosi di apparire grazie al riverbero del pensiero unico, il noto professionista chiarisce questioni non di poca importanza. Quello che però impressiona di più è il sottinteso invito allo studio delle problematiche politiche rivolto agli antifascisti a gettone. Come il “né da dò, né da dà, ma da mò s fasc com digg e avast” che rimarrà a lungo nella memoria dell’oscuro destinatario.

Questo il link della lettera di Losole a Nicola Bonasia

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.