concluso il quadrangolare "Vincere Insieme"

La premiazione dei vincitori del quadrangolare di calcio della manifestazione “Vincere insieme”, avvenuta il 25 settembre scorso in occasione dell’ultima giornata di festeggiamenti dei santi patroni San Rocco e San Nicola da Tolentino, ha sicuramente suggellato l’entrata della manifestazione nel novero degli eventi culturali annuali modugnesi.

L’evento, che era appena alla sua seconda edizione, ha sbalordito anche i suoi stessi organizzatori per quanto riguarda il numero di coloro che hanno partecipato e risposto attivamente all’iniziativa. Si è detta entusiasta la stessa Roberta Chionno, Assessore alle attività produttive, polizia municipale e sport, che durante la premiazione ha affermato di essersi molto divertita e di aver largamente apprezzato l’impegno a favore di una realtà così importante per Modugno come quella dell’Unitalsi. Gli organizzatori dell’evento, Vito Martinelli, presidente del circolo Acli San Rocco e San Nicola da Tolentino e Tina Pascazio, referente dell’Unitalsi di Modugno, hanno fatto sapere ai più di cento spettatori, giunti per la serata di premiazione, che sono stati raccolti quasi 1.000 euro, somma che sarà devoluta per l’acquisto di attrezzature che andranno a favore dei diversamente abili seguiti dall’Unitalsi.
«Ringrazio di cuore tutti coloro che hanno dato, con generosità, il loro contributo – ha affermato Tina Pascazio – è bello vedere il sorriso dei nostri assistiti e delle loro famiglie che, grazie a questi eventi, cominciano a sperare di non essere più sole nella lotta per quella che, nel bene e nel male, è la vita. Il nostro compito e donare una speranza a queste famiglie e, grazie al vostro aiuto, ci siamo riusciti».
L’assessore Chionno e il presidente del comitato feste patronali Rocco Rana hanno premiato l’arbitro Donatello Natuzzi, il presidente dell’Unitalsi Tina Pascazio e i rappresentanti dei club sportivi, Milan Club i Fedelissimi, vincitore del quadrangolare, Inter Club “Giacinto Facchetti”, Juventus Club e Bari Club Amici della Sud, con una targa ricordo della manifestazione.     
Ad unirsi ai ringraziamenti anche il presidente dell’Acli di Modugno Vito Martinelli: «Siamo contenti di aver raggiunto con questa manifestazione due obiettivi; quello della solidarietà e quello di regalare una serata di allegria e sano sport a tutti coloro che hanno partecipato alla serata. Abbiamo raggiunto un bel risultato ma non è finita qui. Stiamo pensando di organizzare un evento nel periodo natalizio che, speriamo, potrà superare il successo di questo. Il nostro è un appuntamento con i cittadini modugnesi, ci rivediamo a Natale».

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.