Meeting in memoria del Capitano Pilota Umberto Oriolo

Atleti dell’areonautica militare

Panoramica campo scuola Bellavista

Intervento Gen. Chirico

Intervento Gen. Losito

Intervento Pres. Fidal Giliberto

cap. pil. Umberto Oriolo

Cap. Pilota Umberto Oriolo

VII MEETING DI ATLETICA LEGGERA INTITOLATO AL CAPITANO PILOTA “UMBERTO ORIOLO”

 

Giovedì 12 luglio si è svolto sul Campo Scuola “Bellavista” di Bari, alla presenza del Brigadier Generale Michele LOSITO, Direttore dell’Infermeria Principale di Bari Palese, in rappresentanza del Generale di Squadra Aerea Mario Renzo OTTONE, Comandante delle Scuole dell’Aeronautica Militare e della 3ª Regione Aerea, il VII Meeting Nazionale “Città di Bari” dedicato al Capitano Umberto Oriolo, pilota istruttore barese che il 16 giugno del 1994, mentre volava sui cieli di Melpignano (Lecce) con l’allievo sergente Paolo Ceccato, con altissimo senso del dovere, scelse eroicamente di non lanciarsi con il paracadute per evitare che il suo jet in avaria si schiantasse sul centro abitato.

Dopo aver rivolto un caloroso saluto a tutte le Autorità presenti, il Generale Losito ha sottolineato le numerose similitudini tra i piloti militari ed agonisti “L’Aviatore deve essere fisicamente preparato con l’allenamento costante seguendo regole ed abitudini di vita corretta, educandosi al sacrificio sia nei comportamenti quotidiani che nelle estreme situazioni. Il Capitano Oriolo può insegnarci molto perchè, seguendo la voce della propria coscienza, ha messo in pratica fino all’estremo, i valori di solidarietà e sacrificio per salvaguardare il bene degli altri anche a costo del proprio. E’ la testimonianza della prevalenza del bene comune sul bene del singolo; è la base per una società che possa ambire verso il futuro”.

Alla cerimonia di apertura del Meeting erano presenti i genitori del Capitano Oriolo, l’Assessore allo Sport del Comune di Bari, Ing. Elio Sannicandro, il presidente Regionale della FIDAL (Federazione Italiana di Atletica Leggera) Angelo Giliberto e il Presidente dell’Associazione Arma Aeronautica – Sezione di Bari Generale di Brigata Domenico Chirico.

Alle gare hanno partecipato 600 atleti appartenenti a società provenienti da tutta Italia di cui 12 dell’Arma Azzurra tutti in servizio presso il Centro Sportivo di Vigna di Valle.

La manifestazione ha rappresentato l’occasione per l’Aeronautica Militare e il Comitato Regionale della FIDAL di rafforzare la condivisione di principi ed ideali che contraddistinguono le realtà militari e sportive.

Il Comando Scuole dell’Aeronautica Militare/3ª Regione Aerea è uno dei tre comandi di vertice della Forza Armata, il cui compito è quello di assicurare la selezione, il reclutamento, la formazione militare, culturale e professionale del personale dell’Aeronautica Militare.

alzabandiera

Cerimonia dell’alzabandiera

 

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.