Dsa: incontro informativo organizzato dall'Agiad a Modugno

In Italia i dislessici diagnosticati sono il 4% della popolazione. La dislessia fa parte dei cosiddetti ‘Disturbi Specifici di Apprendimento’(Dsa) e non sempre è accertata. Molto spesso viene semplicemente considerato pigro o svogliato un bambino che abbia difficoltà nella lettura, ha una grafia illeggibile, ha difficoltà nel risolvere semplici calcoli, ma questi possono essere fenomeni legati proprio alla dislessia. Per discutere di questi temi, l’associazione Agiad (associazione genitori, insegnanti e amici della dislessia) ha organizzato per il 5 giugno, alle 17:00, presso la sala Romita, un incontro formativo aperto alla cittadinanza. L’appuntamento sarà utile per comunicare le iniziative che l’associazione ha messo in atto, al Consiglio della Regione Puglia, in merito a provvedimenti per il potenziamento delle strutture sanitarie che fanno diagnosi di Dsa e per fare una prima informazione verso quelle famiglie che sospettano fenomeni di dislessia nei loro figli, per procedere ad un efficace indagine diagnostica. Le domande saranno sottoposte sotto forma di Faq per dare la maggior informazione ai partecipanti e creare un vivace dibattito su temi come la diagnosi, il ruolo dei genitori, della scuola o delle Asl. Alla fine dell’incontro si spera di far luce sul problema della dislessia e aiutare i partecipanti ad uscire dalla logica di inutili luoghi comuni.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.