Una modugnese alla conquista del titolo di campionessa nazionale di nuoto

Natascia Cavallo - Gp Modugno (foto Sarah Jane Borchert)

Natascia Cavallo – Gp Modugno

La nuotatrice Natascia Cavallo, di soli 15 anni, dopo aver fatto incetta di ori agli scorsi Campionati Regionali di categoria svoltisi nelle piscine comunali di Modugno, si confronterà con le migliori sprinter italiane ai prossimi Campionati Nazionali di categoria. Alla più veloce, questa volta, andrà il titolo di campionessa italiana di categoria.

Le gare si svolgeranno da domani 30 marzo fino a mercoledì 4 aprile nelle piscine comunali di Riccione, le stesse nelle quali a fine febbraio, atleti di spessore mondiale come Federica Pellegrini, Filippo Magnini e Luca Dotto, si sono dati battaglia per il titolo di campione nazionale assoluto. Quelle che inizieranno domani sono finali per le quali i ragazzi del nuoto agonistico si preparano duramente tutto l’anno, cercando di non saltare mai un allenamento. Solo far parte di questa selezione è già, di per sé, un risultato. Infatti per accedervi è necessario concludere una gara entro un certo tempo limite, stabilito in base alla specialità e all’età dei partecipanti. Solo in pochi riescono a qualificarsi: 28 le nuotatrici che rappresenteranno la Puglia, sul totale degli 870 partecipanti provenienti da tutta Italia.Tra le pugliesi ci sarà anche la modugnese Cavallo, alla sua prima partecipazione, che gareggerà nei 50 e 100 stile, e 100 farfalla. Risultato storico, quindi. Lo stesso vale per la G.P. Modugno, società per la quale nuota Natascia, che per la prima volta vedrà un proprio atleta partecipare a questi campionati.

Tutto ciò si traduce in una doppia soddisfazione per l’allenatore del settore agonistico, Umberto De Ceglie, che non nasconde la propria soddisfazione: “Questa qualificazione – ci dice – è stata la ciliegina sulla torta di una prima parte della stagione agonistica, ricca di soddisfazioni non solo per Natascia ma anche per molti altri giovani atleti della Gp Modugno. Dapprima il titolo regionale invernale ‘salvamento’ degli esordienti B – nuotatori nati nel 2001 e 2002 -, il 2° posto nel medesimo campionato per gli esordienti A – nuotatori nati nel 1999 e 2000 – per finire con il titolo di campionessa regionale assoluta di salvamento sempre di Natascia.  Non rimane – conclude De Ceglie – che fare il tifo per Natascia alle finali nazionali, con l’augurio che tutto questo sia solo un punto di partenza per lei e per la Gp Modugno”.

(foto Sarah Jane Borchert)

Natascia Cavallo prima classificata ai precedenti campionati regionali a Modugno

Natascia Cavallo prima classificata ai precedenti campionati regionali a Modugno

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.