Nuovo piano urbanistico generale: c’è l’ok della giunta comunale agli indirizzi

Comune di ModugnoVia libera della Giunta comunale agli indirizzi del Pug (Piano urbanistico generale) che sostituirà il Prg (Piano regolatore generale) quasi maggiorenne. Dal 1995 ad oggi, infatti, sono cambiate le esigenze di trasformazione ed organizzazione del territorio comunale e le condizioni culturali che determinano le scelte urbanistiche.
Le tematiche cardine del progetto di pianificazione urbanistica redatto dall’amministrazione: tutela del territorio e delle sue risorse naturali, storiche e produttive; valorizzazione del patrimonio edilizio ed urbano esistente; sostenibilità ambientale; semplificazione degli strumenti operativi.
In questo contesto l’espansione dell’insediamento urbano è considerata meno necessaria che nel passato, piuttosto si cerca di lavorare sul miglioramento della sua funzionalità.
Tra gli obiettivi del Pug: potenziare il ruolo del nucleo urbano come centro dinamico per la produzione di beni e servizi; adeguare le previsioni sul territorio comunale integrandole con gli indirizzi pianificatori regionali (Piani territoriali paesaggistici, Piano di assetto idrogeologico, ecc…); permettere e agevolare l’incremento della qualità ambientale, ponendo attenzione agli aspetti storici e paesaggistici, formando le basi per la salvaguardia del patrimonio testimoniale esistente, attraverso forme sostenibili di sviluppo territoriale; promuovere azioni e integrazioni di strategia e pianificazione urbanistica in sinergia con il Comune di Bari, nella prospettiva dell’Area Metropolitana. La costruzione delle complesse politiche di trasformazione del territorio richiederà la partecipazione attiva di molteplici soggetti e la più larga condivisione.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.