Un week end di gare e di successi per la società sportiva GP Modugno

Trofeo Larus Nuoto - GP ModugnoCome preparazione alle gare regionali master che prenderanno il via domenica 5 febbraio, il team di mister Cagnetta si è presentato lo scorso weekend alla 10^ edizione del trofeo Larus a Viterbo, nella stessa struttura dove, solitamente, si allenano campionissimi come Federica Pellegrini e Filippo Magnini.

Al meeting, tra i più importanti dell’intero circuito supermaster, hanno partecipato altleti provenienti da tutta Italia tra i quali anche alcuni di notevole “spessore”, come Roberta Crescentini, M35, ex atleta professionista di caratura mondiale ( 6° al mondiale di Fukuoka nei 50 rana, 6 volte campionessa italiana, oltre ad essere stata detentrice di 2 record italiani per oltre 9 anni) in forza alla Larus, e Massimiliano Eroli della Circolo Canottieri Aniene, olimpionico a Sidney 2000, anch’egli M35. Il trofeo è stato vinto dal Circolo Canottieri Aniene con 36.094,84 punti, davanti a Centro Nuoto Bastia con 35.833,68 punti, SC Tuscolano con 34.841,96 punti e Rari Nantes Aprilia con 34.596,03 punti. Dato il ristretto numero di nuotatori partecipanti ( 12 contro i 50 della C. Canottieri Aniene ), la GP Modugno si ferma ‘solo’ alla 29esima posizione su un totale di 59 società iscritte. Nonostante il magro piazzamento in classifica generale, gli atleti della società modugnese hanno ben figurato singolarmente, conquistando al termine della manifestazione: 6 ori (Virgilio, Boccianti, De Marinis, Cagnetta), 4 argenti(Cagnetta, Cappa, Tiravanti, Campagna) e 2 bronzi (Cavalluzzi, Campagna), oltre ad aver fatto registrare 2 nuovi primati regionali (Cagnetta e Boccianti).

Un sabato e domenica di gare non solo per i master, ma anche per i giovani nuotatori allenati da Umberto De Ceglie, anche loro impegnati in trasferta questa volta nella città di Termoli. Il 27^ meeting “Molise Nuoto”, anche per loro, è da considerarsi alla stregua di un test in preparazione delle finali regionali di categoria e assoluti che si terranno a Modugno i prossimi 5 e 12 febbraio. Le gare si sono svolte nella consueta formula che vede gli atleti impegnati nelle qualifiche in mattinata e nelle finali al pomeriggio. Il trofeo è stato vinto da una delle società pugliesi partecipanti, la Apulia Nuoto. Tra gli atleti della società modugnese ha brillato maggiormente Natascia Cavallo, chiudendo la manifestazione con 3 ori ( 50 e 100 farfalla e 100 stile), ai quali si aggiungono l’argento conquistato da Daniele Parisi nei 50 rana e i 3 bronzi di La Gioia, Miolla e Daddario. Da sottolineare la bellissima finale nei 200 dorso durante la quale Giorgio La Gioia si è reso protagonista di una strepitosa rimonta che lo ha portato dall’ultima posizione delle prime 2 vasche, alla prima al termine dei 200 metri, meritandosi così il gradino più alto del podio. A manifestazione conclusa il tecnico De Ceglie si è detto soddisfatto dei risultati ottenuti da ognuno dei ragazzi e della grinta e del carattere che hanno dimostrato durante tutte le gare.

Tante stelle per le “sincronette” modugnesi. Domenica 29 gennaio a Trepuzzi (LE), le giovanissime atlete allenate da Mariella Minardi hanno confermato il successo degli scorsi campionati regionali, dove una giuria nazionale ha valutato le esibizioni delle ragazze che hanno partecipato alla prima sessione delle Stelle, sistema di accreditamento propedeutico alla partecipazione ai campionati italiani. La GP Modugno ha straordinariamente raggiunto il 100% degli obbiettivi prefissati, totalizzando 25 stelle ( secondo età e categorie) con 11 atlete partecipanti. In particolare: Simoni Francesca (2005), Picci Clara (2004), Toscano Alessia (2004), Di Ciaula Vincenza (2003), Pica Alessandra (2003), Caleandro Gaia (2002), Fortuna Carole (2003) hanno ottenuto la I Stella; Longo Carla (2003) I e II Stella; Fasano Silvia (1998) I, II, III e IV Stella; Iacoviello Alessandra (1999) I, II, III, IV, V Stella; Volpe Marina (1998) I, II, III, IV, V  Stella, Fazio Maria Nicoletta (1999) V Stella.   
Particolarmente importante il risultato di  Volpe, Fazio e Iacoviello che ha decretato la loro partecipazione ai prossimi Campionati Italiani Cat. Ragazze.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.