L'Acli presenta Michele Fanelli e le tradizioni baresane

altIl Circolo ACLI “San Rocco e San Nicola da Tolentino” organizza il giorno  venerdì 27 gennaio alle ore 19:30, presso il Palazzo delle Cultura “Perrone” a Modugno la presentazione del libro “Tradizioni baresane” a cura di Michele Fanelli.

“L’iniziativa – leggiamo nella nota pervenuta alla nostra redazione – si inserisce nel novero delle attività che il circolo ACLI di Modugno realizza sin dalla sua nascita allo scopo di riscoprire quei  valori umani, storici, culturali e quelle  tradizioni che sono alla base della nostra storia. L’autore, storico rappresentante delle ACLI di Bari vecchia, in questo volume, cerca di rievocare aneddoti,  leggende, cure e rimedi culinari più antichi e magari meno diffusi e conosciuti, e di rispondere alle curiosità che spesso, e soprattutto quando sorridiamo per qualche termine dialettale pronunciato o suscitato, ci sovvengono e per le quali non riusciamo a trovare l’esatto significato o a individuarne l’origine.”
“La memoria storica – continua la nota -, le storie popolari e locali, rimangono sempre l’anima, la linfa del costume, del dialetto, del vissuto di una comunità”, scrive Fanelli; ed è una verità importante da non sottovalutare, soprattutto in tempi di crisi economiche, relazionali, culturali.”
Oltre a menzionare gli eventi che hanno segnato la storia della città di Bari, il testo si snoda attraverso i racconti tipici delle storie dei vissuti sociali e personali, i nomi particolari di alcuni personaggi nel tempo diventati “famosi”, gli indovinelli, i detti, i proverbi, i piatti semplici e salutari della succulenta cucina barese, e la tanto rinomata “via del vino”, ovvero la via delle cantine.
Ci sarà spazio anche per l’intrattenimento con la partecipazione della compagnia teatrale “U’Settane” che allieterà la serata con canti e filastrocche in vernacolo barese.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.