Comunicato dell'assessorato all'ambiente, sport e qualità della vita del comune di Modugno

altSORGENIA – FUMO GIALLO DAI CAMINI
L’ARPA RISPONDE ALLE SEGNALAZIONI DEL COMUNE DI MODUGNO

L’ARPA Puglia con una nota di risposta inviata all’assessore all’ambiente del Comune di Modugno, ha risposto alla segnalazione urgente effettuata dall’assessorato per delucidazioni tecniche in merito alle emissioni di colore giallo provenienti dai camini dell’impianto Sorgenia, sita nella zona industriale di Modugno in via dei Gladioli. L’Agenzia regionale per la prevenzione e la protezione dell’ambiente, ha riferito di aver condotto un sopralluogo presso l’impianto Sorgenia, dove ha incontrato il responsabile di Centrale – Ing. A.Vaccarella – il quale ha dichiarato che le suddette emissioni sono dovute agli elevati valori di NOx prodotti in fase di avviamento e spegnimento dell’impianto.

Il fenomeno, ha riferito l’Ingegnere, denominato yellow plume sarebbe tipico degli impianti della stessa tipologia di quello di Sorgenia con una durata che oscilla tra i 10 e 15 minuti. L’ARPA ha chiesto, comunque, a Sorgenia di ricercare tutte le possibili soluzioni tecnologiche necessarie per l’eliminazione totale del fenomeno. Nella nota di risposta, l’ARPA ha riferito, comunque, che le elevate emissioni di NOx riscontrate in fase di avvio e spegnimento dell’impianto sembrerebbero non generare evidenti incrementi di concentrazioni di NO2 al suolo. A tal proposito, l’Agenzia regionale, ha riportato nella nota di risposta un grafico che evidenzia i valori registrati l’8 ottobre 2011, dalle ore 12:00 alle ore 13:00 e dalle 17:00 alle ore 18:00 che non mostrano significativi picchi di concentrazione.

Nello stesso tempo, però, l’ARPA Puglia ha riferito che sta effettuando una verifica sui dati storici di accensione e spegnimento della centrale Sorgenia, al fine di verificare al meglio l’eventuale ricaduta delle emissioni inquinanti registrate nei transitori sui livelli di qualità dell’aria rilevati dalle stazioni di monitoraggio (EN01 – EN02 e EN03).

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.