Ai nastri di partenza il nuovo Modugno di Gustavo Neri

alt“Questo Modugno può puntare alla vetta della classifica e deve assicurarsi la qualificazione alla final-eight di coppa Italia” – Con queste parole la società del presidente Vittorio Zizzari si è presentata venerdì 29 settembre, a stampa, sponsor e tifosi nella sala B.Romita presso il comando della polizia municipale. Sono intervenuti durante la serata il presidente Vittorio Zizzari, il sindaco Mimmo Gatti, l’assessore allo sport Vito Signorile e il nuovo tecnico dei rossoneri Gustavo Neri. Il Modugno calcio a 5 partecipa per la quinta stagione consecutiva al campionato nazionale di serie A2, che partirà oggi sabato 1 ottobre in quel di Regalbuto (En) in Sicilia. La sessione estiva di calciomercato ha portato numerose modifiche alla rosa, in primis la partenza di mister Massimiliano Bellarte, approdato alla formazione abruzzese dell’Acqua&sapone, partecipante questa al massimo campionato di serie A. Hanno preso la medesima strada anche il giovane talento Luiz Paulo Caetano e Coco Schmitt che faranno parte del roster di mister Bellarte in Abruzzo. Da segnalare anche le partenze di Pedrinho (Verona),Pedaleira (Bisceglie), Ariatti (Belluno), Mazzariol (Villorba) e del prestito di Franco Antonelli (Rieti).

Ha colmare il vuoto lasciato al timone dal tecnico di Ruvo, è arrivato il brasiliano Gustavo Neri, ex tecnico di Augusta e Pesaro Five nella scorsa stagione. Insieme al nuovo allenatore sono arrivati ben sei acquisti che renderanno la rosa della squadra rossonera, una delle più forti e complete del campionato. Nella casella acquisti ci sono i nomi di Gulizia (C.S.G. Putignano), Tomadon (Real Rieti), Diego ( Cogianco) e dei giovanissimi Aciar (Ferro Carril,Argentina) Rodrigo Ronqui e Racanicchi (Terni). Quest’ultimo nel giro della nazionale Italiana under 21. Completeranno la rosa i riconfermati Del Pizzo, Osni Garcia, De Paula, Di Ciaula Giuseppe, Colaianni, Rubino, Di Ciaula Vincenzo, Calia, Giannini e Roberto Zanchin. 

Il Modugno del presidente Zizzari, posto nel girone B dal campionato di A2, avrà come temibili avversarie le corrazzate Cogianco e Canottieri Lazio indicate dagli esperti come principali candidate alla vittoria finale. I derby di quest’anno vedranno avversarie del Modugno il C.S.G. Putignano e la Ferramati Fasano.L’esordio casalingo dei rossoneri sarà sabato 8 ottobre contro la compagine campana dello Scafati. Adesso è davvero tutto pronto, tra qualche ora il fischio d’inizio al Palasport Giovanni Paolo II di Regalbuto.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.