10° Bitonto Classic Motors – sulle strade della pugliesità D.O.C.

altGiunge quest’anno alla decima edizione il “Bitonto Classic Motors”, un evento che – a pieno titolo – fa parte delle manifestazioni del Trofeo Marco Polo dell’Automotoclub Storico Italiano, trofeo che ha sempre rivolto le sue attenzioni all’aspetto turistico/culturale, teso a conoscere e riscoprire luoghi, cultura, monumenti, sapori e tradizioni del nostro territorio a bordo delle auto d’epoca. Per questo motivo, l’Associazione “Aste e Bilancieri” ha intitolato l’evento annuale più importante del Club “sulle strade della pugliesità D.O.C.”.

Il programma della manifestazione

Sabato 8 ottobre: alle ore 09:00 adunata in p.zza Vittorio Emanuele II a Giovinazzo, nei pressi del Municipio e, dopo gli accreditamenti e le verifiche tecniche, avrà inizio il tour, che attraverserà i Comuni del Nord Barese e della BAT, fino a raggiungere Trani. Ivi giunti, mentre le auto si esibiranno nel pittoresco scenario del piazzale prospiciente la Cattedrale, avrà contestualmente luogo una visita guidata nel centro storico, con pranzo in un locale tipico. Nel primo pomeriggio, poi, a bordo delle auto storiche, si raggiungerà Bitonto dove le auto soggiorneranno nel piazzale antistante la storica Cattedrale duecentesca al cui interno, dopo la sistemazione dei partecipanti in camere arredate in puro stile ‘800 e un tour enogastronomico nel corso del quale potranno essere gustati i taralli cotti nel forno a legna, i bocconotti di ricotta e le mozzarelle ancora calde, sarà possibile assistere ad un concerto di musica classica eseguito dall’orchestra “de Falla” diretta dal Maestro Pasquale Scarola. Un ensemble composto da oltre trenta chitarre si esibirà in brani di Rota, Bach, Vivaldi, Lennon/McCartney ed altri ancora. Al termine del concerto sarà possibile gustare un raffinato buffet di gala presso un locale tipico del centro storico bitontino.

Domenica 9 ottobre: giornata improntata all’insegna della classica “gita fuori porta” in auto d’epoca, ove si potranno ammirare la natura ed i paesaggi murgiani, con uliveti, vigneti, frutteti e muretti a secco, fino alle pendici del federiciano Castel del Monte, con una visita presso una nota azienda avio-agrituristica, ove sarà possibile ammirare piccoli aerei da diporto, assistere ad un loro decollo per poi, al termine, degustare squisite specialità locali. La gita si concluderà presso una sala ricevimenti ubicata sul litorale di Molfetta, sul luogo che – secondo la tradizione – vide sostare la flotta veneziana al comando del Doge Pietro II Orseolo che, il 10 agosto 1003, liberò la città di Bari dall’assedio saraceno.

Al termine del pranzo i partecipanti si daranno appuntamento per il prossimo raduno.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.