Longo:'Lo Stato garante dei rifiuti napoletani'

Peppino Longo

Peppino Longo

‘Si ribadisca con forza che nella nostra terra non si accogliera’ un solo grammo di monnezza napoletana non conferita nel totale rispetto dei protocolli d’intesa, ovvero che violi i criteri di sicurezza pattuiti con la Regione Campania. Di questa sacrosanta richiesta dovrebbe farsi garante in primis lo Stato’. Queste le parole del consigliere dell’Udc alla Regione Puglia Giuseppe Longo in merito alla possibilita’ di accogliere nelle discariche pugliesi una parte dei rifiuti provenienti dalla regione Campania. ‘La Puglia, a mio avviso – prosegue Longo – sembra stia scontando la colpa di essere la regione del Mezzogiorno piu’ virtuosa in tema di bonifiche e smaltimento rifiuti. Siamo sotto i riflettori di tutta l’Europa, per come siamo stati capaci di disinquinare brillantemente le discariche pubbliche di Manfredonia; figuriamo altresi’ come il territorio che sinora si e’ fatto piu’ carico dell’emergenza di Napoli, accogliendo lo scorso anno qualcosa come 110 mila tonnellate di rifiuti, senza peraltro ancora ottenere un euro di compenso. Ieri il nostro ministro dell’Ambiente ha dato il primo via libera alla ricerca del petrolio al largo delle Tremiti. Francamente avremmo meritato di piu”.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.