Aurora e l'oroscopo Maya

La vita degli antichi Maya seguiva ritmi precisi basati sui movimenti delle costellazioni e dei corpi celesti. I movimenti degli astri erano misurati attraverso strumenti circolari, gli astrolabi, che venivano utilizzati come calendari di elevata precisione. Questi strumenti consentivano ai Maya di determinare le fasi lunari, la posizione del sole al momento delle eclissi, dei solstizi e degli equinozi, utilizzati per prevedere il futuro e per fissare le date in cui celebrare grandi cerimonie che prevedevano spesso sacrifici umani agli dei. Gli astri maggiormente considerati dai Maya erano Venere, Marte, Giove e Saturno. I Maya erano soliti suddividere l’anno in 13 mesi, ognuno di 28 giorni, a cui era associato un Animale Guida.

Lucertola: Gennaio. Inquieti e insofferenti, i nati sotto il segno Maya della Lucertola, sono sempre in movimento, alla ricerca della felicità, sia in amore, che nel lavoro che, piu’ in generale, nella vita. Dotati di un’intelligenza sopra la media, sono costantemente alla ricerca di nuovi stimoli: amano frequentare persone estroverse e visitare luoghi esotici e insoliti.La loro professione ideale potrebbe essere il pilota d’aereo o l’animatore di villggio turistico, cosi’ da poter placare il proprio desiderio di perenne movimento.In amore sono generosi e spontanei ma è difficile per loro mantenere una relazione duratura.

Scimmia: Febbraio. Adattabilità e senso dell’umorismo sono le due principali caratteristiche dei nati sotto il segno Maya della Scimmia. In ogni situazione sanno districarsi ed emergere con successo e quando proprio non c’è via d’uscita sono sempre pronti ad affrontare la situazione con ironia. Per il loro perenne buon umore sono molto apprezzati dagli amici che richiedono la loro presenza per animare le serate. Anche in amore, sono grandi seduttori, anche se talvolta, in alcuni momenti particolari, un po’ di serietà non guasterebbe. Il loro ambito lavorativo ideale è nel campo della comunicazione o dello spettacolo.

Falcone: Marzo. Il Falco era un animale sacro per i Maya e nascere sotto il suo segno significava godere di stima, ammirazione e fortuna per tutta la vita. Il solo fatto di avere un familiare di questo segno era auspicio di buona fortuna. Decisione, forza fisica e rettitudine morale sono i tratti dominanti dei nati sotto il segno del Falcone. La capacità di esercitare la leadership, di convincere gli altri delle proprie idee con un ragionamento lineare e inconfutabile e l’imponente forza fisica tracciano il profilo ideale di un capo con una grande propensione al comando. Per le loro capacità, potrebbero dedicarsi con successo alla politica.

Giaguaro: Aprile. I Giaguari sono persone con una personalità ribelle e istintiva; amanti dell’avventura e dell’attività fisica, sono il prototipo del perfetto seduttore. A completare il quadro della personalità tipo del Giaguaro, è la tendenza all’altruismo, a fare del bene e a lottare contro ogni ingiustizia. Il partner del giaguaro potrà godere di un compagno appassionato e ricco di iniziativa ma dovrà essere capace di stimolarlo a sua volta con discosi e proposte interessanti, per evitare qualsiasi routine. Talvolta capire i pensieri e gli umori del Giaguaro puo’ essere molto difficile ma questo aspetto è parte di una personalità particolare e costantemente alla ricerca di novità e di nuove sfide. La loro professione ideale potrebbe essere l’atleta professionista.

Volpe: Maggio. Diversamente da quanto potrebbe far immaginare l’immagine della volpe nella cultura occidentale, per l’astrologia Maya i nati sotto questo segno sono caratterizzati principalmente da altruismo e bontà d’animo. Amanti della tranquillità e della propria casa, le Volpi rifuggono le luci della ribaltà e preferiscono il focolare domestico e un partner serio e affidabile, anche a costo di rischiare di trascorrere una vita un po’ monotona. Dotati di una grande intelligenza sono sempre pronti ad affrontare e superare ogni difficoltà, eventualmente attendendo il momento più opportuno per agire. Il loro ambiente ideale è in mezzo alla natura, lontano dal caos e lo smog delle città. Un campo lavorativo in cui potrebbero trovare la realizzazione è il sociale oppure ricoprendo professioni che richiedano uno stretto contatto con la natura.

Lepre: Giugno. Le Lepri hanno nell’arte oratoria e nella comunicativa la loro caratteristica migliore: la loro professione ideale è quella del politico o del personaggio dello spettacolo. Amano avere un’intensa vita sociale, all’insegna di feste e uscite con amici; odiano la solitudine. Alcuni di loro nutrono anche un interesse per le discipline mistiche e per il divino, tanto che è possibile che si dedichino al clericato, o a discipline come lo yoga e l’ascetismo. Altra caratteristica dei nati sotto il segno della Lepre è la tendenza a fantasticare e a sognare a occhi aperti. Spesso pero’ i loro sogni si trasformano in realtà!

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.