Raduno d’auto e moto d’epoca alla Magneti Marelli

Mostra auto d'epoca Magneti MarelliSeconda edizione col botto per il raduno dei mezzi d’epoca organizzato dalla Magneti Marelli di Modugno, azienda internazionale leader nella progettazione e produzione di sistemi e componenti ad alta tecnologia per autoveicoli. Una manifestazione, il raduno di auto e moto d’epoca del 22 aprile scorso, nata quasi per gioco, un anno fa, quando Francesco Pizzuto e Pasquale Tangorra, appassionati conoscitori e possessori di mezzi storici, hanno proposto al capo del personale, Stefano Ferrari, un raduno, aperto a tutti i mezzi d’epoca e non. Visto il successo del primo raduno (ben 80 mezzi), e sempre con il benestare del capo del personale e del direttore di stabilimento, Fabio Barsotti, hanno organizzato la seconda edizione, per solo mezzi d’epoca, invitando anche le altre aziende del territorio (Bosch, Skf, Bridgestore, Natuzzi, Serono, Masmek).

All’evento ha partecipato anche una delegazione del Comune di Modugno, il sindaco Mimmo Gatti e l’assessore alle Attività Produttive Roberta Chionno.
Il carosello delle auto è partito intorno alle 11 dallo stabilimento e ha attraversato Modugno per le centrali via Roma e Corso Vittorio Emanuele, fino al rientro in azienda per la premiazione.
Una soleggiata mattinata di primavera che non poteva che concludersi con panino e salsiccia arrostita offerta a tutti i partecipanti.

vai alla galleria fotografica

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.