I politici scendono in campo: partita di calcetto con i ragazzi di Consapevolmente

Consapevolmente ModugnoSabato pomeriggio la politica scende in campo. E non per usare un’espressione tanto cara al vecchio Silvio. I rappresentanti più “in forma” dell’amministrazione sfideranno un gruppo di giovani modugnesi in una partita di calcetto sette contro sette.

Su Facebook l’evento creato dai ragazzi di “Consapevolmente” conta oltre 250 invitati. Nella presentazione dell’evento si legge: “Da una simpatica ‘provocazione’ del consigliere Fabrizio Cramarossa (capogruppo del Pd, ndr), sabato 24 marzo, alle ore 17:00, presso il centro sportivo Oratorio di Modugno, partita di calcio tra una rappresentativa della maggioranza (ma non solo, ndr) del Consiglio comunale di Modugno ed una rappresentativa dei componenti dell’associazione ConsapevolMente”.
L’organizzazione della partita è andata avanti per settimane, con regole sul reclutamento dei giocatori (non saranno accettati dimissionari entro le 24 ore dal fischio di inizio) e persino sui colori delle casacche.
Ecco le formazioni: Mimmo Gatti (sindaco), Fabrizio Cramarossa (capogruppo Pd), Graziano Di Ciaula (consigliere Pd), Vito Del Zotti (consigliere Pd), Tonio Scippa (presidente del Consiglio comunale), Pino Tedeschi (capogruppo Idv), Saverio Pascazio (consigliere Pd), Pietro Massarelli (Udc). Unico rapprsentante, Massarelli, dell’ex maggioranza poi passato all’opposizione.
Per Consapevolmente saranno schierati: Vito Iacobellis, Giuseppe Menolascina, Gianluca Grottano, Vincenzo Anaclerio, Donato Sabina, Vito Di Cristo, Danilo Gnan.

 

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.