Vertenza Om: nuova speranza per i 285 lavoratori

il verbale dell'incontro Ministero Sviluppo Economico

il verbale dell’incontro Ministero Sviluppo Economico

Vertenza Om: a 5 ore dall’inizio dell’incontro al Ministero dello Sviluppo Economico tra azienda, sindacati e enti locali, il tavolo era “saltato”. Ma qualcosa, in quei 60 minuti successivi, ha ridato speranza ai 285 lavoratori dello stabilimento modugnese. All’esito della riunione, terminata alle 20.30, si è deciso di prorogare al 30 marzo la verifica conclusiva della fattibilità del progetto Hybrid. In caso negativo si dovrà cercare un’alternativa industriale con la Om che si impegna a mantenere le incentivazioni per nuovi investitori. Si prosegue, quindi, fino al 31 maggio con la cassa integrazione ordinaria. Poi si cercheranno di individuare nuove forme di ammortizzatori sociali che non escludono l’attivazione della procedura di mobilità. La delegazione del Comune di Modugno era formata dal sindaco, Mimmo Gatti, e dai consiglieri Lucia Blasi (Sel) e Vito Libero (MeP).

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.