Un modugnese nel nuovo direttivo regionale UDC

E’ il nostro concittadino Gaetano Bellomo, già presidente dell’associazione San Giuseppe delle Mantellate e membro del direttivo UDC di Modugno come vice segretario, nonché esperto sindacalista

“incarico che con grande rammarico lascio, visto che le due cariche sono incompatibili, ma ho il dovere di rispondere a coloro che mi hanno proposto in seno al comitato regionale del partito avendo individuato in me un umile rappresentante della nostra città. Ringrazio tutti coloro che mi hanno sostenuto in questo percorso, sia il Direttivo dell’UDC cittadino, sia il consigliere regionale Peppino Longo; farò, come sempre ho fatto, il mio dovere sino in fondo, portando in alto la mia appartenenza alla città di Modugno”.

 

Il consigliere regionale Peppino Longo ha esposto all’assemblea cittadina dell’Udc riunitasi nella serata di lunedì, insieme al segretario cittadino Beppe Montebruno, le ragioni della scelta operata e ha poi illustrato la linea politica che l’UDC intende perseguire a Modugno: una opposizione propositiva e costruttiva e a tale proposito ha dichiarato ”che non è necessario essere in maggioranza per portare a termine i progetti presentati, il nostro programma non cambia, anzi, ora con più forza e nuova energia, ripartiamo da capo; a noi le sfide danno la carica, siamo persone abituate a rimboccarci le maniche; non abbiamo paura nell’affrontare nuove posizioni e nuovi compiti”.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.