L'Udc lascia la maggioranza

altGiuseppe Montebruno, segretario dell’Udc di Modugno, ci ha trasmesso la seguente nota: “Preso atto della nuova nomina di vicesindaco operata dal Sindaco Gatti, l’UDC di Modugno esprime profondo dissenso per il clamoroso spostamento dell’asse politico della compagine governativa verso l’estrema sinistra, in tal modo negando al nostro partito l’emblema della figura del vicesindaco, e di conseguenza, scongiurando gli accordi sulle linee programmatiche di fondo.
E’ inevitabile, pertanto, l’uscita dei componenti UDC dalla maggioranza, nella certezza di garantire ai nostri elettori un impegno ora più profondo, vigilando sull’operato dell’amministrazione nell’interesse della città”.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.