Puliamo il mondo… e Modugno

altLa mattina del 1° ottobre sarà ricordata a lungo dagli alunni delle scuole elementari che hanno partecipato alla manifestazione di Legambiente Puliamo il mondo.

Accompagnati da genitori e insegnanti i bimbi, in casacca gialla, guanti e bustoni hanno raccolto carta, plastica, rifiuti vari abbandonati sui prati del parco San Pio.

La lodevole iniziativa è un ulteriore passo avanti nel lungo cammino intrapreso dall’assessore all’ambiente e qualità della vita, Vito Signorile che attraverso una intensa opera di informazione intende sollecitare i modugnesi a combattere contro il degrado urbano della città.

Per quanto lungo possa essere, ogni tragitto parte dal primo passo e la soluzione cercata dall’assessore per il coinvolgimento dei cittadini nella tutela dell’ambiente parte dalla loro educazione civica. A partire dai bimbi delle elementari perché come dice un vecchio proverbio “ ora si educano che sono piccoli .. cristiani” e l’educazione è uno degli argomenti che i piccoli conoscono meglio degli adulti. Nei loro sguardi innocenti è facile “sentire” l’urlo di disapprovazione per i comportamenti incivili che a volte noi adulti assumiamo in loro presenza.

Ulteriore argomento sulla tutela dell’ambiente a cui l’assessore tiene in modo particolare è la raccolta differenziata dei rifiuti che “si attua differenziando non solo la raccolta dei rifiuti in casa – vetro, carta, indumenti, residui di cibo non devono essere mischiati –  ma differenziando anche il nostro comportamento. Lasciare il sacchetto dei rifiuti al lato del cassonetto, oltre che imbrattare, deteriora il senso civico comune; chi giunge subito dopo a depositare il sacchetto dei rifiuti è portato a reiterare il comportamento di chi l’ha preceduto e lascerà il sacchetto per terra – lo fanno gli altri, posso farlo anch’io  – ne segue l’esempio.”

L’assessore Signorile nel discorso che ha rivolto agli alunni delle elementari si è detto convinto che un atteggiamento partecipe e consapevole di tutti noi possa rendere più vivibile ed accogliente la nostra città ed ha invitato i modugnesi ad aiutarlo a migliorare la nostra Modugno.

Le foto della manifestazione, qui

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.