L'Api divorzia da Lomoro: "Resto con Vasile con o senza il partito"

Santino Lomoro

I politici modugnesi non smettono di stupirci. E anche quando sembra che abbiano le idee chiare lo scossone arriva dall’alto. E’ quanto accade in queste ore all’Api. Dalla segreteria provinciale è arrivata all’ormai ex segretario cittadino, Sante Lomoro, la comunicazione del commissariamento del partito nelle mani di Salvatore Chionno.

Lomoro conferma il suo sostegno a Pinuccio Vasile. “Sono coerente – ci ha detto quando lo abbiamo raggiunto telefonicamente – un anno fa ho firmato per la candidatura di Vasile e lo sosterrò con o senza Api, perché la parola data viene prima di ogni altra cosa”.

In linea con gli accordi nazionali, l’Api dovrebbe quindi confluire nella coalizione che comprende l’Udc ma sembra che sia in trattative con il Partito Democratico. E non è tutto: ci si aspetta presto un nuovo colpo di scena in casa Pdl, dopo l’ufficializzazione dell’accordo con i Moderati e Popolari di Vasile alla presenza, sabato sera, dei segretari regionali Massimo Cassano e Nicola Canonico.

 

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.