"La fine è il mio inizio"

“La fine è il mio inizio” nasce innanzitutto come libro, ultimo regalo di Tiziano Terzani cosciente di essere arrivato alla fine del suo percorso. Adesso è anche un film, con la regia di Jo Baier e la degna interpretazione di Bruno Ganz nel ruolo di Terzani. Un film interessante,un atto di coraggio che sfida le dure leggi dell’intrattenimento e in cui prendono forma, sotto forma di intervista, le confessioni di Terzani al figlio Folco (Elio Germano) nella casa rifugio sull’Appennino Pistoiese.

Una vita trascorsa a viaggiare per il mondo, alla ricerca della verità e sullo sfondo un affresco delle grandi passioni del proprio tempo: Cina, Vietnam, Singapore….  “Se mi chiedi alla fine che cosa lascio, lascio un libro che forse potrà aiutare qualcuno a vedere il mondo in modo migliore, a godere di più della propria vita, a vederla in un contesto più grande.”  E’ insomma il racconto di un uomo in totale immersione nel mondo e nelle sue esperienze che come lombrico all’interno delle cose ha voluto fino alla fine esserne parte, naturalmente, socialmente, umanamente. Bellissima anche  la fotografia degli incantevoli paesaggi.  Il film è in programmazione nelle sale di Bari e Provincia.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.