Opere pubbliche: terminati i lavori di costruzione della fogna bianca

Lavori pubblici, il nuovo piano triennale riparte dai vecchi progetti non ancora realizzati Presto sarà bandita la gara per i project financing: uffici comunali, parcheggio pubblico interrato, nuovo palazzetto della sport e ristrutturazione dell’edificio ex OmniC ome ogni fine anno che si rispetti, è tempo di bilanci per il Comune di Modugno, soprattutto sui lavori pubblici.

Tra pochi giorni, infatti, la Giunta Comunale presenterà il nuovo piano triennale per le opere pubbliche 2010/2012, in cui saranno illustrati tutti gli interventi e i lavori che l’amministrazione uscente intende realizzare per dare un volto nuovo alla nostra città nei prossimi tre anni. Un nuovo piano triennale, fanno sapere dal Palazzo Comunale, che ricalcherà a grandi linee quello presentato nel febbraio dello scorso anno, che vedrà il finanziamento di molte opere da parte dei privati senza pesare di molto sulle casse comunali ma che per forza di cose vedrà cancellati alcuni interventi in programma nel Piano iniziale.

Nonostante tutto però, e restando all’anno appena concluso, sono numerosi i progetti che il Comune ha portato a buon fine, altrettanti quelli che sono rimasti congelati e molti altri che non sono mai partiti. A spiegarlo è l’assessore ai Lavori Pubblici, Antonio Corriero: “Durante lo scorso anno siamo riusciti a portare a compimento numerose opere che riguardavano prevalentemente la riqualificazione dei luoghi di interesse storico e gli interventi sull’urbanistica – ha affermato l’assessore – e mi riferisco ad opere come la ristrutturazione e il recupero del sito di Balsignano, la costruzione di impianti termici e fotovoltaici, i lavori sulla fogna bianca e la riqualificazione di via Roma, che sono ormai una realtà”.

Rimane ancora tanto da realizzare, però, in quanto, spiega sempre l’Assessore, alcuni progetti legati ai finanziamenti da parte di privati, i cosiddetti “project financing”, sono in fase di elaborazione anche se è già stata bandita una gara per la scelta dei progetti. Tra questi progetti, spiccano l’istituzione di una nuova sede per gli uffici comunali, la costruzione di un parcheggio comunale per la zona direzionale con relativo mercato coperto, un parcheggio pubblico interrato nei pressi della villa Comunale, la realizzazione di un nuovo palazzetto della sport e la ristrutturazione dell’edificio ex Omni. Per gli altri interventi, come per esempio la costruzione del tronco idrico oppure l’ampliamento della scuola media “Casavola”, si è in attesa di fondi, così come per la manutenzione del campo Sportivo

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.