Celebrato il tradizionale falò in occasione della festa del Papà

 

Vino, legumi e bruschette per festeggiare San Giuseppe. Evento realizzato a costo zero grazie ai volontari. Divertirsi con poco, incontrarsi e stare insieme.

Questa è stata la festa di San Giuseppe svoltasi lo scorso marzo nell’ex campo da calcio della parrocchia San Pietro, ritornata dopo due anni di assenza forzata a causa dell’inagibilità del campo.

I residenti del quartiere Cecilia hanno nuovamente festeggiato i papà e i Giuseppe degustando vino, sgagliozze e la tipica legumata, piatto contadino povero, realizzata con ben 25 kg di legumi. Grazie alla volontà di un carismatico Don Giuseppe, il falò di San Giuseppe è tornato a vivere e a illuminare un quartiere che non brilla certamente per la sue tradizioni. “Ho portato con me quest’usanza da  Bitritto  per riempie un vuoto.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.