Inaugurata galleria d'arte in ricordo di Antonio Longo

Antonio Longo è uno di quei nomi che i modugnesi ricordano con affetto e stima. Pittore da quando era poco più che adolescente, è scomparso 50enne nel 2003, lasciando alla nostra città grandi ricchezze artistiche ed umane.

Tra le primissime opere, datate 1973, troviamo i “Dieci comandamenti”: 10 tele mai esposte dopo la sua morte, dedicate alle tavole di Mosè e realizzate con una tecnica assai innovativa. Il 17 dicembre 2006 sua moglie Angela con i figli Grazia e Vito, hanno inaugurato a Modugno una galleria d’arte intitolata a lui, nella cantina dove un tempo il padre di Tonino, Vito, vendeva il vino. Longo si è dedicato giovanissimo all’arte, sperimentando olio, acrilico e tecniche miste, oltre all’uso di elementi naturali: terreno, foglie e tutto ciò che poteva creare colore.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.