La mensa di Mamma Rosina chiude

La mensa per i più bisognosi sta per chiudere. Perché? Il motivo è che la comunità modugnese non se ne cura o comunque sono in pochi ad avere la premura di donare qualcosa. L’amministrazione della città è sorda e cieca, non ha mai messo in agenda  una visita alla mensa, per conoscerla o giusto per capire. I politici in campagna elettorale sia di destra, centro e sinistra si sono fatti vedere (della serie non si butta via mai niente) affermando ogni volta “Se vinciamo!?! Ci penso io ai bisognosi della mia città, manco la bocca devi aprire”. Dopo le elezioni tutti spariti, hanno perso e quindi non possono fare nulla (!?!?!?!?) Secondo Amedeo Padovano addirittura qualcuno va in giro vantandosi di avere donato chissà cosa, pur non essendosi mai visto alla mensa e non solo. La chiesa ogni tanto si fa vedere, ma più di tanto sinora non ha fatto gran che. Ora per una questione anche di personale volontario quello che attualmente c’è come  Giuseppina che insieme ad Amedeo è stata la prima volontaria, poi nel tempo si sono aggiunte  Angela, Agnese e Carmela, donne meravigliose che dedicano tutte le mattine alla preparazione dei pasti, alla spesa, alla pulizia dei locali, coinvolgendo anche i familiari per dare esempio di carità, ora di recente si sono aggiunti anche Angelo, Aldo e Luca che affiancano le donne nel compito di servire a tavola e nella preparazione dei pasti, “veri angeli” come afferma spesso Amedeo. Ora è costretto, per la mancanza di donazioni, a tenere la mensa chiusa la domenica ed è preoccupatissimo di dove i più bisognosi andranno a finire. Nicola del Zotti insieme con il dr. Di Lecce si sono adoperati per ospitarli presso le parrocchie, come è accaduto domenica scorsa che sono stati ospitati nella parrocchia Sant’Agostino e domenica prossima alla parrocchia dell’ Immacolata. Tutti, insieme ad Amedeo, sperano che si possa ripristinare il pasto domenicale, come da tre anni e mezzo a questa parte è stato fatto senza interruzioni, tutti i giorni dell’anno. Purtroppo pur continuando a sperare nell’arrivo di aiuti per la Mensa di Mamma Rosina, per come stanno le cose, Amedeo Padovano sarà costretto a chiudere questa bellissima realtà per mancanza di risorse economiche.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.