Due cittadini rumeni arrestati per il furto di 10 quintali di rame

Sono finiti in manette il 44enne Dragomir Coardos ed un suo connazionale con l’accusa di furto aggravato in concorso. I cavi in rame erano stati appena sottratti da una ditta di Binetto. Gli arresti sono stati eseguiti dai carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Modugno.

Alla vista dei militari, i due hanno tentato la fuga a bordo di una Opel con a bordo ancora la refurtiva. Su disposizione della Procura della Repubblica di Bari sono stati tratti in arresto e la refurtiva è stata riconsegnata.

 

(Comando Provinciale dei Carabinieri di Bari)

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.