Arrestato stalker. Perseguitava la ex da quasi due anni

altBloccato e tratto in arresto dai Carabinieri della stazione modugnese mentre tentava in vari modi di avere accesso alla abitazione della ex convivente.

La donna, a partire dal mese di dicembre 2009, ovvero dopo la fine della loro convivenza, aveva già denunciato di essere vittima dei comportamenti persecutori del 60enne barese; continue telefonate, sms minatori, appostamenti e pedinamenti anche su autobus di linea, danneggiamenti e imbrattamenti della porta di ingresso dell’appartamento. Tutti episodi che hanno indotto la malcapitata, nel corso degli ultimi due anni, a cambiare stile di vita e abitudini quotidiane, fino a questa notte quando l’uomo, in evidente stato di ubriachezza, è stato sorpreso dai carabinieri e tratto in arresto. L’uomo adesso si trova presso la casa circondariale di Bari su disposizione della procura della Repubblica del capoluogo pugliese.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.