Lo Sportello sociale a servizio delle famiglie del q.re Cecilia

Aiuto per i residenti, guida nell’intricato labirinto burocratico. Lo sportello sociale, progetto all’interno del Piano di Zona, è nato per snellire l’iter burocratico e far sentire meno soli gli abitanti del quartiere Cecilia.

Si occupa di dare un supporto burocratico amministrativo, con compilazione di pratiche sociali e offerta di servizi socio-sanitari. Obiettivo è dare delle risposte precise nel più breve tempo possibile. Due giovani educatrici scout si occupano del progetto: Claudia Lorusso, e Teresa Sonia Attolico. La sede dello sportello è nei locali di pertinenza della chiesa San Pietro, messi a disposizione da Don Giuseppe Bozzi. Tre i giorni di apertura: martedì, mercoledì e giovedì. “Il progetto durerà fino alla fine dell’anno – spiega Teresa Attolico – ma se darà buoni risultati potrà diventare un servizio permanente”.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.