Skip to content

Document Header

#RED Reddito di Dignità Sociale

#RED Reddito di Dignità Sociale published on Nessun commento su #RED Reddito di Dignità Sociale

#RED

Reddito di Dignità Sociale

e politiche per l’inclusione sociale attiva in Puglia

Venerdì 11 marzo ore 19,00

Palazzo della Cultura – Modugno

 

Venerdì 11 Marzo 2016 presso il “Palazzo della Cultura” – Modugno – convegno pubblico organizzato dalla sezione locale UDC su #RED : “Reddito di dignità Sociale e politiche per l’inclusione sociale attiva in Puglia”.
Ne parleranno il Vicepresidente del Consiglio Regionale Giuseppe Longo e l’Assessore al Welfare Salvatore Negro.
Dopo anni di assordante silenzio sul fronte della lotta alla povertà, da qualche mese l’Italia sembra voler recuperare il ritardo accumulato proponendosi di introdurre, nel proprio sistema di protezione sociale, una garanzia di reddito minimo a favore dei cittadini che versano in situazioni a volte ben al di sotto dell’umana dignità.
Ma se a livello nazionale, nonostante la diffida ricevuta nel 2008 dall’Europa, al momento siamo ancora nel campo delle ipotesi e della fase di studio, la giunta regionale pugliese ha piantato già la sua bandiera il primo marzo scorso, con l’approvazione in consiglio regionale del disegno di legge sul cosiddetto reddito di dignità, il “Red”.
Ogni legge, ogni provvedimento, ogni azione politica e istituzionale, anche le migliori, sono sempre perfettibili. Ma sul “Red” abbiamo fatto un salto in avanti che permette alla Puglia di salire sul podio più alto nell’ambito della lotta concreta al disagio sociale ed economico. Solo il ben più ricco e piccolo Friuli Venezia Giulia, in Italia, può vantare un percorso simile. Con il red in Puglia, nel cuore del Mezzogiorno d’Italia, è chiaro che non si risolveranno tutti i problemi, ma ci saranno benefici certi e concreti per circa 20mila famiglie ogni anno, con l’obiettivo di raggiungere nei 5 anni di legislatura tutte le famiglie che vivono sotto la soglia di povertà.
Il “Red” qui in Puglia è una risposta concreta, un segno identitario di un nuovo modo di intendere l’amministrazione della cosa pubblica. Un punto di ripartenza per costruire una società più giusta.

Giuseppe Longo
Vice Presidente del consiglio Regionale della Puglia

IMG-20160305-WA0000[1]

Lascia un commento

Primary Sidebar